martedì 24 luglio 2012

TANTO PER CAMBIARE


Due bamboline dal vago stile Tilda con molte modifiche.

Avevo voglia di cambiare genere, così, dato che da sempre amo le bambole tilda, ma mi piace sperimentare e fare le cose da me, ho tratto ispirazione dalla bravissima Tone Finnanger personalizzando il designer del corpo, capelli e viso.






16 commenti:

  1. Que preciosuras !!! ...son una belleza.

    RispondiElimina
  2. Ciao,mi piacciono tutte le cose fatte a mano ma ho da sempre un debole per le bambole, lemtue sono deliziose....
    Ciao a prsto
    Patri

    RispondiElimina
  3. Sono molto carine entrambe ma preferisco quella col vestito rosso che ha dei capelli molto belli!

    RispondiElimina
  4. Oh mamma che dolci!!!Mi piacciono molto più delle Tilda,lo ammetto!!!!

    RispondiElimina
  5. Era da un sacco di tempo che non passavo a vedere le tue meraviglie e me ne scuso.
    Ho trovato tante nuove creazioni, sei sempre bravissima!
    Bacione,
    Marina

    RispondiElimina
  6. Sono semplicemente splendide e i volti di una tenerezza infinita
    Giulia

    RispondiElimina
  7. Bellissime sembrano fatine !!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. si praticamente come faccio io,gli stili mi piacciono ma poi le trasformo,le tue sono cosi dolcissime!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao! Sono approdata sul tuo blog appositamente per invitarti a partecipare al mio Linky Party. Si tratta di una raccolta di progetti a tema comune ed il tema della settimana è “Bambole e Giocattoli Handmade? Yes, Please!”

    Se ti andasse di partecipare alla nostra raccolta con uno o più progetti riguardanti le tue bambole ci trovi qui: http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2012/07/linky-party-19-bambole-e-giocattoli.html
    Ti aspetto! Alex - Topogina

    RispondiElimina
  10. Pero qué maravillosas son estas muñecas.
    Besos

    RispondiElimina
  11. E finalmente una Tilda col visino dolce e simpatico, davvero fantastiche, che dire, non sbagli un colpo......!!!!Un abbraccio
    Grazia

    RispondiElimina