martedì 26 marzo 2013

TUTORIAL: CALDE CIABATTE

 
Per realizzare queste  ciabatte  dovete armarvi di santa pazienza in quanto il lavoro è un po’ lungo e non tanto agevole se si vuole realizzare una ciabatta resistente.
Io ne ho realizzate un bel po’ per amici e parenti e un paio anche per me che indosso ogni giorno da un anno e sono ancora perfette, quindi il collaudo è riuscito.
Per prima cosa dovete reperire il materiale.
Il tessuto delle ciabatte può essere di vario tipo: feltro, pile, oppure vecchi maglioni da riciclare ecc..
All’interno va inserita  una soletta morbida: potete acquistare una normale soletta per scarpe (in commercio ce ne sono anche ben imbottite) della misura del vostro piede.
Per l’antiscivolo ho acquistato ,in un negozio di casalinghi , un foglio di plastica morbida che normalmente si usa sul lavello della cucina per salvaguardarlo quando si poggiano gli utensili. ( in realtà in quelle che ho realizzato per me non ho messo l’antiscivolo perché ho il parquet, ma se avete il pavimento in marmo o in piastrelle scivolose ve lo consiglio)
Poi vi occorre della lana e del filo di nylon ( io ho comprato quello che si usa per la pesca) per cucire i vari pezzi.
Ritagli di tessuto per la decorazione.



Per prima cosa ritagliate 4  sagome del tessuto ,che avete deciso di usare per le vostre ciabatte, leggermente più grande della soletta di circa cm 0,5; state attente quando  ritagliate destra e sinistra.
A questo punto , se volete l’antiscivolo, ritagliate 4 ovali  dal foglio di plastica e cuciteli sul retro di entrambe le sagome.
Sulla parte in cui appoggia il tallone, se volete potete cucire un ovale in tessuto o in feltro come decorazione.





A questo punto assemblate il tutto: come dalla foto inserite la soletta fra le due sagome di ogni piede , mettete il filo di lana insieme al filo di nylon e cucite a punto filza intorno alla sagoma.






Purtroppo ho dimenticato di fotografare questo passaggio, ma dallo foto seguente potete vedere la parte contrassegnata dalla freccia.
 

Adesso dal cartamodello ritagliate due sagome della tomaia. A questo punto dovete decidere come decorare la tomaia: se volete fare delle applique in tessuto dovete farlo prima di cucirla alla suola, se invece volete decorare con fiori ad uncinetto o altro , questi si possono incollare alla fine.




Quindi  posizionate la tomaia  sulla sagoma della ciabatta partendo dal centro e appuntatela con degli spilli. Cucite intorno a punto festone sempre con il filo di lana e il filo di nylon insieme.




Qui di seguito vi faccio vedere alcune foto di ciabatte che ho realizzato…ma vi potete sbizzarrire come meglio volete.
Ho fatto un’altra dimenticanza: non ho fotografato i passaggi del fiore con cui ho decorato le ciabatte.
In settimana preparerò il tutorial e settimana prossima posterò i passaggi per la realizzazione.
Mi dispiace…un po’ di pazienza!
Devo confessarvi una cosa: quando riguardo dopo tanto tempo certi miei lavori più laboriosi del solito mi chiedo…ma chi me lo fatto fare?








19 commenti:

  1. Bellissime, complimenti e grazie del tutorial!!
    Tanti auguri, serena Pasqua!!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. sono bellissime *_* che brava!
    grazie per questo tutorial, ne farò tesoro!

    RispondiElimina
  3. Muchas gracias, tendré que anotarlo para intentarlo en algun momento.
    Besos

    RispondiElimina
  4. Che bel tutorial!! L'ho copiato e sarà un lavoro da fare per il prossimo autunno

    RispondiElimina
  5. che belle!!! è da tanto che desidero realizzarle per me...ora con il tuo aiuto devo proprio provare...grazie
    dalmazia

    RispondiElimina
  6. Ma sono bellissime......grazie del tutorial....prima o poi proverò a farle!!!!!!!
    Ciao da Na'

    RispondiElimina
  7. sono molto belle le tue ciabatta e il tuo tutorial e più che completo adorabili quelli rossi con il orsetto e quelle con il fiorellino al uncinetto un bacio lili

    RispondiElimina
  8. Sono incantevoli...bellissime!! Grazie per il tutorial, io me lo sono pinnato ( se posso) così le realizzerò come regalo di Natale :-D

    RispondiElimina
  9. Davvero bellissime...io non ho un buon rapporto con il cucito, ma queste davvero meriterebbero.

    RispondiElimina
  10. Carinissime!!!
    Davvero da provare ^_^
    Baci

    RispondiElimina
  11. Qué lindas!!!! gracias por el tuto.
    Saludos desde España!!

    RispondiElimina
  12. Grazie di cuore, ancora una volta una bellissima idea. Le farò sicuramenteper i miei nipotini, ho qualche dubbio sulla soletta da inserire non capisco se è di panno o altro materiale, ma le troverò così pure l'antiscivolo. Grazie ancora e tantissimi auguri di Buona Pasqua a te e famiglia
    Grazia
    nonnapapera42@gmail.com

    RispondiElimina
  13. Complimenti molto belle.......

    RispondiElimina
  14. Sono davvero belle , complimenti,
    anche per il tutorial.

    RispondiElimina
  15. Ciao, grazie bel tutorial! Voglio proprio provare a farle!

    RispondiElimina