lunedì 27 giugno 2011

TUTORIAL BAMBOLA ULTIMO STEP: CAPELLI E VOLTO


Adesso è il momento di dare un’espressione alla bambola.

Disegnate sul viso, con una matita molto appuntita e con un tratto leggero, gli occhi, i due puntini del naso e la bocca come da cartamodello.

(Il cartamodello lo trovate nel post del 5 maggio 2011)
Ripassate i contorni con i colori per la stoffa.
Un altro metodo, che è quello che ho usato per questo progetto, è quello di utilizzare l’occorrente per il nostro make up. Ho truccato la bambola con la matita per occhi tracciando anche le ciglia, ho steso un leggero velo di ombretto sulle palpebre, ho dato colore alle guance con del fard, ho tracciato il contorno delle labbra con la matita per labbra e le ho riempite con il rossetto mediante un pennellino.



Per quanto riguarda i capelli vi rimando al post del 25 gennaio 2011 dove ho spiegato come fare i capelli lisci alle bambole.
Nel nostro caso la misura del cartoncino è di cm 32 x 22.

Dopo aver cucito la parrucca alla testa della bambola fermate i capelli a coda di cavallo con un nastrino facendoli appoggiare su di una spalla.
Se volete fare i capelli mossi dovete pazientemente arrotolare la lana attorno a dei bastoncini di diametro di almeno cm 1,5-2, oppure potete usare anche aghi della lana molto grossi. Bagnate la lana e aspettate che asciughi, srotolate e tagliate tante strisce di lana della lunghezza desiderata per la vostra acconciatura (il numero delle strisce di lana può variare a seconda se volete una capigliatura meno folta o più folta).
Adesso disponete la lana sulla velina e procedete con il metodo spiegato precedentemente oppure cucite pazientemente a ciocche direttamente alla testa.

9 commenti:

  1. Ciao! Mi fa piacere che tu voglia partecipare al mio candy...ma ti ricordo che la seconda regola prevede proprio un post, non basta il link nella colonna laterale. Scusa se sembro pignola, ma l'ho detto a tutti e quindi lo devo dire anche a te, per giustizia :)
    Inserisco il tuo nome nella lista, ma per ora lo metto in grassetto fino a quando non sarà completa l'iscrizione.
    A presto^^
    Ire

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie sempre per i tuoi tutoria.
    Ho appena finito delle bambole e oggi le devo consegnare e poi le posteró.
    Per una delle bambole ho preso la tua idea del vestito ai ferri..... Peró l'ho fatto con la semplice maglia a diritto.
    Non sono brava come te.......
    Bacioni
    Na'

    RispondiElimina
  3. Ciao Rossana sei veramente brava...anch'io ho provato a realizzare le bambole (pigotte), le trovi nel mio blog. Sono contenta che faremo i mercatini insieme!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Ciao ho letto sul blog scissorsandcolours il tuo commento.Per stampare un immagine da trasferire sulla stoffa io uso la carta da stampare e trasferire con il ferro da stiro,la trovi anche al supermercato.E' una carta che puoi stampare con la stampante normalmente,quindi trovi un immagine,disegno,foto e la stampi poi ritagli l'immagine e io generalmente,prima la trasferisco su un tessuto di cotone bianco,in modo che il tessuto colorato non interferisca con il disegno stampato,poi quest'ultimo lo cucio sul lavoro.spero di esserti stata utile.Bellissimo il tuo blog,anch'io adoro le bambole di stoffa.

    baci laura

    RispondiElimina
  5. Hai un blog molto bello, e le tue creazioni sono molto belle:) le tue bambole sono stratosferiche

    RispondiElimina
  6. Muy linda.
    Hermoso tu blog.
    Raquel,

    RispondiElimina
  7. Ciao complimenti per tutto volevo vedere gli altri step della bambola ma siccome sono alle prime armi con i tasti non riesco a trovare i vestiti ,se puoi gentilmente aiutarmi ti ne sarò grata !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. scusa ma se dipingo il viso con i miei trucchi non viene via?grazie mille!!

    RispondiElimina
  9. Grazie per questa pagina sul come fare i capelli ed il volto della bambola in stoffa.

    RispondiElimina